Giuliano Adorno ha intrapreso lo studio del pianoforte all'età di 9 anni. Diplomatosi in Pianoforte nel Giugno 1999 presso Il conservatorio "G.Puccini" di La Spezia sotto la guida del M° Antonio Di Cristofano si è perfezionato a Parigi presso l’ Ecole Normale “A. Cortot” e a Madrid sotto la guida del M° Leonel Morales. Ha preso parte in numerosi concorsi pianistici Nazionali e Internazionali risultando sempre vincitore e premiato : "Accademia delle Muse" di Camaiore ; "Città di Pietra Ligure"; "Pinerolo città della cavalleria"; "F.I.D.A.P.A” , Pisa; "Città di Albenga"; "Giulio Rospigliosi", Lamporecc hio(PT) , “Terme di Saturnia”, Saturnia; “Uliveto Terme”, Pisa; "Franz Schubert" , Tagliolo Monferrato; “Città di Cesenatico”, "Città di S.Giuliano Terme"(PI), Mallorca International Music Competition , Mendelssohn Piano Competition (Le), “Anton Garcia Abril” a Teruel, Spagna. Ha tenuto concerti per istituzioni italiane e straniere ed ha suonato presso la Salle Munch e la Salle Cortot di Parigi, l’Associazione Amici della musica di Pistoia, Associazione Arnold Schoenberg di Siena, Festival Riviera Etrusca, Piombino, Festival Pianistico di Sarzana, Festival Pianistico di Grosseto, Terme di Saturnia, Teatro di Cesenatico, Teatro di Marina di Pietrasanta, Mendelssohn Festival (LE), Chiesa dei Ss. Apostoli, Roma, Cremona Pianoforte, Concert Noble, Bruxelles, Sala de Plenos, Auditorium “Manuel de Falla”, Castello dell’ Alhambra, Granada, Asociaciòn Ars et Musica, Valencia, Parador de Xàbia, Alicante, etc. Ha frequentato seminari e Master classes tenuti da docenti come Fausto Zadra, Paolo Bordoni, Philippe Entremont, Jan Hobson, Carla Giudici, Einar Steen- Nokleberg etc.

Svolge intensa attività concertistica, affiancando l’attività di solista a progetti con altri musicisti. Vanta, tra le sue esibizioni nel repertorio cameristico, quelle con musicisti del calibro del violoncellista Hans-Eberhard Dentler, del soprano Elizabeth Norberg-Schultz, dell’oboista Albrecht Mayer e del violinista Johannes Fleischmann. Nell 2014 ha eseguito come solista con l’Orchestra Città di Grosseto il concerto op.18 di Rachmaninov e il concerto op. 15 di Beethoven. E’ docente di Pianoforte Principale presso la Fondazione Grosseto Cultura - Istituto Musicale “P.Giannetti” di Grosseto – Fondazione Grosseto Cultura, l’ Associazione Musicale “A. Ceccherini”e il Liceo Musicale “Bianciardi” di Grosseto. Dal 2012 è direttore artistico di Orbetello Piano Festival – Al chiaro di luna.



English version

Giuliano Adorno is an Italian pianist. He was born in Naples but moved to Tuscany at an early age. Graduated in June 1999 at the “G. Puccini” Conservatory in La Spezia with M° Antonio Di Cristofano, he attended the advanced courses at the Ecole Normale “A. Cortot” in Paris under the guidance of M° Nelson Delle Vigne and later in Madrid with M° Leonel Morales. He joined several National and International piano competitions, having been consistently winner and awarded: “Campi Bisenzio”, “Rospigliosi”, “Città di Cesenatico”, “Premio Alberto Gori”; "Accademia delle Muse" di Camaiore ; "Città di Pietra Ligure"; "Pinerolo città della cavalleria"; "F.I.D.A.P.A” , Pisa; “Terme di Saturnia”, Saturnia; “Uliveto Terme”, Pisa; "Franz Schubert" , Tagliolo Monferrato; “Città di Cesenatico”, "Città di S.Giuliano Terme"(PI), Mallorca International Music Competition , Mendelssohn Piano Competition (Le), “Anton Garcia Abril” a Teruel, Spagna. He performed for many institutions in Italy and Europe, such as Salle Munch e la Salle Cortot di Parigi, Concert Noble Bruxelles, Chateau du Cheneau, Belgio, Villa de Xabìa (Alicante), Valencia, Auditorium Manuel de Falla and Castle of Alhambra, Granada, and again for Associazione Amici della musica in Pistoia, Associazione Arnold Schoenberg in Siena, Festival Riviera Etrusca Festival, Sarzana Piano Festival, Grosseto Piano Festival, Terme di Saturnia, Teatro di Cesenatico, Teatro di Pietrasanta, Mendelssohn Festival (LE), Cremona Pianoforte, Church of the Ss. Apostoli Roma, etc. He also attended seminars and Master Classes held by teachers such as Fausto Zadra, Paolo Bordoni, Philippe Entremont, Jan Hobson, Carla Giudici, Einar Steen- Nokleberg etc.

He has a wide repertoire including solo works, chamber music and piano concertos, and he is lately focused on russian music, especially on works by Rachmaninov, Prokofiev and Skrjiabin. He cooperated in chambre music projects with artists such as Albrecht Mayer (Oboist - Berliner Philarmoniker), Elisabeth Norberg-Schultz (Soprano), Hans-Eberhard Dentler (Cello). He is steadily cooperationg with Grosseto Symphony Orchestra, with which he recently performed Rachmaninov Piano concerto op. 18 and Beethoven op. 15 Piano concerto. He is a piano teacher at “Istituto Musicale Giannetti” in Grosseto – Fondazione Grosseto Cultura, at the “Liceo Musicale” Bianciardi in Grosseto, and in several summer piano Masterclasses in Italy and in Spain, including the “International Masterclass and Piano Festival Leonel Morales” in Granada (assistant professor). Since 2012 he is artistic director of Orbetello Piano Festival, International piano festival who has the aim to make a conjunction beetween music and the beauty of the Tuscan landscape.

Orbetello Piano Festival Website